Contatto: +39 051 4299411

Cataloghi

Strumenti di ricerca bibliografica online

> OPAC Sebina – Catalogo del Polo Bolognese: permette di cercare nel patrimonio di libri, periodici e materiale multimediale di tutte le biblioteche che aderiscono al Polo Bolognese.

> SebinaYOU

OPAC SBN – Catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale: permette di esplorare l’intero patrimonio documentale della rete di biblioteche italiane che lo compongono. SBN è costituito dall’insieme dei poli bibliotecari locali, reti o consorzi di biblioteche che gestiscono tutti i loro servizi con procedure automatizzate condivise.

> ACNP – Catalogo Italiano dei Periodici: il catalogo ha origine dall’Archivio Collettivo Nazionale dei Periodici ed è nato negli anni Settanta per iniziativa del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Contiene le descrizioni bibliografiche delle pubblicazioni periodiche possedute da biblioteche dislocate su tutto il territorio nazionale e copre tutti i settori disciplinari.

> MAI – MetaOPAC: è un MetaOPAC italiano che interroga un grande numero di cataloghi informatizzati nazionali.

> KVK – Karlsruhe Virtual Catalog: è un motore di ricerca bibliografica organizzato dalla biblioteca del Karlsruhe Institute of Technology, che permette ricerche immediate su diverse tipologie di cataloghi, come cataloghi nazionali, collezioni digitali, cataloghi globali e rivenditori di libri online.

Europeana: è la biblioteca digitale europea che riunisce contributi già digitalizzati da diverse istituzioni dei 28 paesi membri dell’Unione europea in 30 lingue. La sua dotazione include libri, film, dipinti, giornali, archivi sonori, mappe, manoscritti ed archivi.

> The European Library: portale multilingue che offre accesso ai cataloghi delle biblioteche nazionali di 45 Paesi europei.

Library of Congress: il catalogo generale della biblioteca del Congresso di Washington.


Cataloghi specializzati

EIGE Resource & Documentation Centre: il catalogo dell’European Institute for Gender Equality di Vilnius, Lituania, aggrega i records delle principali biblioteche e centri di documentazione delle donne in Europa.

FRAGEN – FRAmes on GENder: database di testi digitalizzati che hanno influito nello sviluppo delle idee femministe in 29 Paesi durante la seconda metà del XX secolo.

Catalogo collettivo della Rete Lilith: contiene oltre 37.000 record bibliografici sul pensiero critico prodotto dai femminismi e dai movimenti di donne e di lesbiche in Italia dagli anni Sessanta a oggi.

The Schlesinger Library: biblioteca specializzata in storia delle donne negli Stati Uniti. Fa parte del Radcliffe Institute for Advanced Studies dell’Università di Harvard.

The Women’s Library: fa parte del patrimonio della London School of Economics and Political Science. Il suo tema principale riguarda le campagne per i diritti delle donne e per l’uguaglianza.

META


Altre risorse

SegnaWeb: selezione di risorse web italiane di interesse generale scelte dai bibliotecari.

WGSSLINKS Women and Gender Studies Web Sites: permette di ricercare tra numerose risorse online sul tema delle donne e degli studi di genere.