Contatto: +39 051 4299411

Le proposte per le scuole 2017-2018

Alla scoperta di un luogo e della sua storia, a cura di Teresa Munaro, bibliotecaria.

  • La Biblioteca Italiana delle Donne, la storia, le collezioni
    Di che biblioteca si tratta? Da chi è stata aperta e chi ora se ne occupa? Quali libri posso trovare sugli scaffali? E nella Biblioteca di Sofia? Quali altri servizi mi può offrire?
    Visita guidata alla biblioteca con possibilità di scegliere percorsi e preparare progetti su singole autrici o tematiche. A cura delle bibliotecarie.
    →Per classi di scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.


  • Nelle stanze di Judith. Visita guidata con letture insieme a Donatella Allegro
    La visita-spettacolo è un’occasione per entrare negli spazi di questo luogo storico di Bologna e a farci compagnia sarà Judith, la talentuosa sorellina di William Shakespeare “immaginata” dalla scrittrice Virginia Woolf: cammineremo insieme nella sale, nella biblioteca e nel chiostro ascoltando racconti e brani letterari, scelti tra opere di scrittrici e storiche, letti e recitati da una attrice ma perché no? anche letti e recitati da chi desidera farlo. Dalle storie delle monache che per secoli hanno abitato il convento a quelle delle donne che hanno lottato per cambiare il loro ruolo nella società; pagine di testi letterari di grandi scrittrici, frammenti autobiografici, testimonianze, curiose pagine di costume. Un’occasione per conoscere come è strutturata e come funziona una biblioteca specializzata fornendo un piccolo ma affascinante compendio di storia, questa volta dalla parte delle donne e dei loro diritti, attraverso la voce delle personagge che della biblioteca abitano gli scaffali; un percorso offerto a bambine/i e ragazze/i per avere una visione del mondo più sfaccettata e libera. Il percorso può variare e così la complessità dei testi in base all’età delle classi richiedenti.
    →Per ultimo ciclo classi di scuola primaria e per classi di secondaria di primo grado.


  • A partire da sé. Storie di un luogo raccontate da Marinella Manicardi
    La visita-spettacolo accompagna nei vari ambienti – Centro, Biblioteca, Archivio, Chiostro – per conoscere la storia del luogo e dell’Associazione Orlando, i gruppi di donne e associazioni varie che vi svolgono attività e offrono servizi, per scoprire il patrimonio di documenti e libri che si possono trovare nell’archivio e nella biblioteca. Ascolteremo racconti di esperienze vissute da donne in vari periodi, storie di femminismo, frammenti di importanti eventi storici come la conferenza di Pechino, letture da romanzi e saggi vecchi e nuovi per capire come eravamo e come siamo oggi; scopriremo documenti importanti che parlano di cambiamenti sociali rivoluzionari e mai scontati, di percorsi legislativi spesso controversi ed anche, a volte, esilaranti. Insomma una storia, che vede tutta la società civile coinvolta, a partire da un pensiero femminile.
    →Per classi di scuole secondarie di secondo grado.


  • Uomini ma anche donne. Una lunga storia
    La storia delle donne corre parallela alla cosiddetta “grande storia” ma il percorso verso la piena uguaglianza tra i due generi è stato molto tortuoso e complesso, fatto di grandi cambiamenti e di battute d’arresto. Non dobbiamo pensare a un percorso lineare da un passato oscuro di subalternità ad un presente luminoso di piena uguaglianza. Anche in epoche passate la libertà femminile ha trovato modo di esprimersi mentre oggi pregiudizi e stereotipi continuano a creare differenze e discriminazioni. Una cavalcata nel tempo e nel mondo, dalle civiltà matriarcali alla “città delle dame”, dalle protagoniste della Rivoluzione Francese alle suffraggette, dalla conquista del diritto di voto e del diritto all’istruzione ai movimenti degli anni settanta, alle attuali lotte per welfare e lavoro. Su richiesta delle insegnanti saranno forniti suggerimenti bibliografici.
    A cura delle bibliotecarie.
    →Per scuole secondarie di primo grado.


  • Incontriamo le scrittrici “bolognesi” e leggiamo insieme le storie narrate nei loro libri
    Sono tante le scrittrici che vivono a Bologna e che scrivono per bambin* e ragazz*. Trascorrere alcune ore con loro, leggere insieme pagine dei loro libri, fare domande, soddisfare curiosità è ciò che si propone il progetto articolato in proposte per i vari ordini scolastici. Si possono incontrare Katia Brentani, Janna Carioli, Carolina D’Angelo, Marta Franceschini, Gabriella Ghermandi, Federica Iacobelli, Marta Iorio, Maria Beatrice Masella, Cristina Petit, Alba Piolanti, Fabrizia Poluzzi, Costanza Savini, concordando date e scelta di tematiche da approfondire in classe.
    A cura delle bibliotecarie e delle autrici.

Info e prenotazioni:
Teresa Munaro telefono (+39) 0514299411 | bibliotecadelledonne@women.it