Contatto: +39 051 4299411

OCCHIALI DA VISTA

Riscritture del canone fra generazioni a partire da un libro.

Il movimento delle donne e gli studi di storia e di letteratura in chiave di genere stanno lentamente riscrivendo le modalità e la composizione del canone, dando inizio a una tradizione che include nuovi soggetti, nuove tematiche e autrici finora dimenticate.

Qual è lo stato dell’arte nella nostra contemporaneità?

Lo chiediamo a scrittrici e docenti dell’Università di Bologna, in dialogo con autrici e pubblico, in tre incontri a cura di Loredana Magazzeni in collaborazione con Biblioteca Italiana delle Donne nell’ambito di Il maggio dei libri 2018.

  • 16 aprile 2018 h 18
    Critica femminista? Parliamo di sorelle
    Loredana Magazzeni 
    dialoga con Marina Giovannelli su Variazioni sulle sorelle (Iacobelli editore, 2017) e con Helen Brunner, psicoterapeuta.
  • 7 maggio 2018 h 18
    Scrivere di storia, scrivere la storia
    Claudia Pancino, 
    autrice di La natura dei bambini. Cura del corpo, malattie e medicina della prima infanzia fra Cinquecento e Settecento (Bononia University Press, 2016) incontra Adriana Assini su Giulia Tofana. Gli amori, i veleni (Scrittura & Scritture, 2017)
  • 21 maggio 2018 h 18 ATTENZIONE – per problemi tecnici, l’incontro  è stato annullato: verrà rimandato a data da destinarsi.
    A caccia di artiste. Riscrivere la storia dell’arte
    Dede Auregli, 
    direttora Istituzione Villa Smeraldi [Bo], incontra Patrizia Castagnoli autrice di E oltre. Sulle tracce di Ernesta Oltremonti, pittrice (Tufani, 2017)

Tutti i libri sono disponibili in biblioteca.